Piede diabetico

Si parla di piede diabetico quando la neuropatia diabetica e/o l’arteriopatia degli arti inferiori compromettono la funzione o la struttura del piede.

Una complicazione grave di un piede diabetico con presenza di ulcera plantare è l’infezione, che è spesso la vera causa che porta all’amputazione.
I progressi nella cura del diabete hanno portato ad un allungamento delle aspettative di vita dei diabetici ma, i problemi principali oggi, sono quelli legati alle complicanze croniche del diabete.
Tra le complicanze del diabete, il  piede diabetico assume un ruolo sempre più rilevante.
È questa la complicanza che comporta per i diabetici il maggior numero di ricoveri ospedalieri, e per la quale i costi sono ingenti.

Il problema più rilevante legato al piede diabetico è il rischio di amputazione con perdita di tutto il piede: nei diabetici vengono eseguite più del 50% di tutte le amputazioni maggiori, sopra la caviglia.
Nell’84% dei casi l’amputazione viene effettuata in conseguenza di un’ulcera che non guarisce e si aggrava.


Al fine di prevenire tali spiacevoli complicazioni è fondamentale eseguire dei test di screening a distanza di tempo regolare in modo da individuare, e trattare per tempo, eventuali anomalie provocate dal diabete.

Piede diabetico
Prenota podologo Bolzano

Prenotazioni online

Prenota una visita podologica direttamente sul nostro sito.