unghia incarnita

Unghia incarnita (onicocriptosi)

Con il termine unghia incarnita (onicocriptosi) si indica l’accrescimento anomalo dell’unghia di un dito del piede con invasione dei tessuti molli presenti nel solco laterale adiacente.
La lamina ungueale risulta deformata ed invece di occupare il suo canale anatomico, si incarna, ed irrita i tessuti molli circostanti, scatenando una reazione infiammatoria che determina gonfiore, arrossamento e dolore.
Per tutti quei pazienti che hanno sviluppato una cronicità della patologia e che, nonostante numerosi trattamenti, non sono riusciti ad eliminare il problema, il dr. Ceravolo, coadiuvato da medici specialistici, propone un trattamento ungueale di risoluzione definitiva.
Tale intervento ha lo scopo di bloccare definitivamente la crescita della porzione di lamina ungueale che invade i tessuti molli circostanti, non alterando l’estetica dell’unghia, andando ad eliminare la problematica in maniera permanente.
Tale particolare trattamento ha il vantaggio di produrre ottimi risultati estetici, di essere scarsamente invalidante e doloroso e di avere ottime probabilità di successo definitivo. Infatti, questa innovativa metodica, ha un’efficacia risolutiva del 97%-98% sia nella letteratura internazionale sia nella nostra personale pratica clinica. Non ultimo vantaggio di questa tecnica è la sua relativa economicità rispetto a trattamenti più invasivi e costosi.

Prenota podologo Bolzano

Prenotazioni online

Prenota una visita podologica direttamente sul nostro sito.